Festival della Disobbedienza

Il Festival della Disobbedienza nasce grazie alla  figura ispiratrice di Fernanda Pivano con il desiderio di celebrare il talento divergente, la creatività fuori dagli schemi e il pensiero laterale.
 
Letture, concerti, talk, performance artistiche e altri incontri hanno animato per tre giorni luoghi pubblici e privati di Santa Margherita Ligure, offrendo uno sguardo inconsueto alla città, che si trasforma nel palcoscenico naturale di decine di eventi culturali gratuiti.
 
Il Sigillo del Festival è la consegna del Premio Fernanda Pivano che vede la premiazione di un protagonista d’eccezione della letteratura americana, un’occasione per rinnovare quella contaminazione tra culture che proprio la Pivano ha nutrito e fatto crescere negli anni.
 
 
h+ si è occupata di: ideazione del festival, progettazione, ricerca partner, produzione, allestimenti, comunicazione, scouting case private per concerti e letture, segreteria organizzativa, coordinamento programma, ricerca e relazione con tutti i partecipanti, ufficio stampa.